News

Oceani a rischio per il riscaldamento globale

09/03/2017

Un team di ricercatori britannici lancia l’allarme: se non fermiamo le attuali emissioni di gas serra, entro pochi decenni gran parte degli oceani potrebbero essere compromessi dal riscaldamento globale. Questo causerebbe degli eventi a cascata con pesanti risvolti sulla catena alimentare e sul clima.

 

Infatti, secondo lo studio del Centro oceanografico britannico, pubblicato su Nature, se le emissioni di gas a effetto serra non diminuiscono, entro il 2050 saranno a rischio i quattro quinti degli oceani. Le conseguenze, anche per la vita dell'uomo, saranno molto serie a causa della compromissione degli ecosistemi marini. Di pari passo il clima ne risentirebbe, a causa dell’alterazione della funzione di regolazione che gli oceani svolgono sul clima terrestre assorbendo e immagazzinando l'anidride carbonica dell'atmosfera.



<< Torna all'elenco

NEWSLETTER

Invia