Premiati a Roma i vincitori del Grande Concorso Educativo Squadra Detective RAEE

Oltre 800 gli elaborati inviati alle fine del percorso di ReMediaScuola


di Diego Dotari, La Fabbrica



Venerdì 28 settembre è stata premiata a Roma durante la manifestazione di Ecomunica 2012 la classe vincitrice del progetto didattico ReMedia Scuola - Lunga Vita alla Tecnologia. La classe 4Ddella Direzione Didattica "Circolo 119 Raffaele Lambruschini" di Roma si è, infatti aggiudicata il primo premio grazie a "Alla scoperta dei RAEE" un video documentario fatto di interviste, inchieste, un TG RAEE e una performance rap finale.


Ma facciamo un passo indietro per raccontare come è andata.

Il 17 maggio è riunita la giuria per l'elezione dei vincitori del grande concorso Squadra detective RAEE legato al progetto Remedia Scuola - Lunga vita alla tecnologia. Ai giurati (Raimondo Orsini, Direttore Fondazione Sviluppo Sostenibile, Fabrizia Gasperini, Responsabile Comunicazione Consorzio Remedia, Paola Sinigaglia, Consulente Marketing e Comunicazione, Mirella Adamo, Docente di Scuola Secondaria di 2° e responsabile Relazioni istituzionali La Fabbrica) è spettato un compito particolarmente arduo: sono stati infatti oltre 760 gli elaborati inviati dalle 169 classi di Scuola Primaria che hanno aderito al concorso.

 

Il progetto ludico didattico ReMedia Scuola - lanciato con grande successo nelle scuole a settembre e patrocinato da Ministero dell'Ambiente, Federambiente e Roma Capitale - ha avuto nel corso dell'anno scolastico 2011-2012 l'obiettivo di promuovere e diffondere i corretti comportamenti di raccolta e riciclo degli apparecchi tecnologici, tramite strumenti multi-canale. 

 

Nel concorso finale, Squadra detective RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) si chiedeva agli alunni delle classi partecipanti (4° e 5° elementari) di trasformarsi in veri e propri Sherlock Holmes armati di lente e curiosità per "andare a caccia" di RAEE esplorando il proprio territorio, indagando, raccontando e - perché no -formulando nuove proposte per la gestione dei RAEE. Ricerche in loco e on-line, interviste a cittadini o negozianti del quartiere, visite a isole ecologiche: questi solo alcuni degli strumenti di cui si sono avvalsi i piccoli detective per realizzare le loro indagini che hanno poi inviato sottoforma di cartelloni colorati, fumetti, disegni, video e filmati, fotoreportage, presentazioni creative, giochi da tavolo, racconti, plastici e non solo, dando sfogo a fantasia e creatività.


Dopo una lunghissima giornata i giurati sono venuti a capo della situazione e, dopo aver esaminato gli elaborati secondo criteri di pertinenza al tema, creatività applicata al ruolo dei RAEE nel territorio, senza dimenticare la qualità dei lavori e la competenza tecnica, hanno stabilito i vincitori:

 


1 classificato

Scuola: Direzione Didattica
"Circolo 119 Raffaele Lambruschini", Roma Classe: 4D

Progetto: Alla scoperta dei RAEE - video documentario con interviste,
inchiesta, tg RAEE e rap finale

Motivazione: per la profonda e attenta analisi del territorio compiuta con
creatività e simpatia

 

2 classificato

Scuola: Scuola Primaria Martin Luther
King, Pieve Emanuele (MI) Classe: 4A

Progetto: Indovina RAEE - gioco da tavolo ispirato al famoso gioco
Indovina Chi

Motivazione: dopo un'attenta analisi sul territorio dei RAEE e del loro
ruolo, il progetto offre uno strumento di studio e formazione innovativo e
originale per ricordare le diverse categorie RAEE

 

3 classificato

Scuola: Scuola Primaria Don Lorenzo Milani, Civitavecchia (RM) Classe: 4B

Progetto: Scopriamo i RAEE - fascicolo che testimonia il percorso
seguito dalla classe sul tema dell'ambiente e dei RAEE

Motivazione: per il maturo approccio alla tematica dimostrata con la
ricca documentazione del progetto.

 

Non sono mancate però anche delle menzioni speciali, assegnate alla giuria ai progetti che si sono distinti per creatività e originalità: 

 

Scuola Primaria Leonardo Da Vinci, Lariano (RM)-Classe: 4A e 4B

Progetto: libro pop-up con copertina realizzata utilizzando materiale
Raee, al suo interno uno studio di due città a confronto

 

Scuola Primaria di Via Ungheria, Campagnano (RM):Classe: 5B, 5C e 5D

Progetto: L'Arca di Raeé, l'ultima spiagga - modello di un'ideale arca
che accompagna il cittadino verso il futuro del riciclo dei RAEE

 

Direzione Didattica Circolo I Pietro Novelli, Monreale (PA): Classe: 5C

Progetto: quadro sui RAEE in stile pop art

 

Scuola Primaria Marco Polo, Bari-Classe: 4B

Progetto: La doppia vita dei signori RAEE - fumetto con rap dei RAEE

 

Complimenti a tutti!!


I 3 vincitori hanno ricevuto coerentemente con lo spirito del progetto, una "apparecchiatura elettrica o elettronica", un set scrittura e una targa ricordo realizzata con materiale di recupero RAEE. Tutte le classi partecipanti hanno ricevuto inoltre un attestato di partecipazione.


Collegati e commenta!

http://www.facebook.com/consorzioremedia

 

 

 

 

 

 

 

 

premiazione Remediascuola

La classe vincitrice durante la premiazione

 

Vuoi vedere gli elaborati?

Collegati e commenta!

www.facebook.com/consorzioremedia

NEWSLETTER

Invia